Smaller Default Larger

Letto futon, tatami, letti giapponesi

Una moda attuale, molto particolare, che richiama il gusto orientale 62336n082.jpge viene scelta da molti è quella del letto futon: il letto dallo stile orientale. Piace a molti, perché considerato comodo, perché diverso, per sentirsi un po' originali con uno stile poco comune. Il futon è un materasso totalmente ecologico che ha uno spessore limitato infatti parte da 5 cm e non supera i 15 cm, per la sua flessibilità si può facilmente arrotolare ed è costituito interamente da cotone.

Questo letto cosiddetto letto futon, è di origine giapponese dove è comune l'utilizzo dei piccoli materassi futon, nel soggiorno a ricoprire il pavimento, denominato tatami, che vengono poi arrotolati durante il giorno quando non utilizzati.

Questo sistema naturalmente è un efficace modo per guadagnare spazio e diciamo che è un po' la versione giapponese del nostro divano letto.
Pag27.jpg Alle origini in Giappone si dormiva appunto su un futon, semplicemente steso sul tatami che veniva poi arrotolato per lasciare il posto durante il giorno. Oggi per chi vuole arredare in modo meno tradizionale, per chi vuole qualcosa di diverso, sicuramente l'idea del letto giapponese è da considerare; il futon viene steso su un piano del tatami e quando si vuole rendere la zona giorno, basta arrotolare il futon e rimarrà disponibile un elegante tatami che può essere utilizzato in diversi modi: appoggiandovisi dei comodi cuscini diventa infatti un tavolo per lo studio o un semplice piano per sorseggiare un tè con gli amici.

Oggi lo sviluppo dell'arredamento e delle sue linee ha portato la nascita di una specie di misto fra i tradizionali letti giapponesi e il nostro usuale letto ed è nato il cosiddetto letto tatami che praticamente è un punto di incontro fra lo stile orientale e quello europeo. I letti tatami sono dei sistemi di letti in legno naturale su cui si appoggia il tatami che poi può accogliere un materasso futon o anche un semplice materasso da noi comunemente usato.
I letti tatami sono completamente esenti da parti metalliche e spesso sono retti da sistemi ad incastro, spesso di legno massello, di faggio naturale che può essere anche trattato per ottenere varianti di colore.
pag43_A.jpg Questa variante occidentale degli originali letti futon, diventa quindi se si vuole un semplice letto a doghe e materasso per noi tradizionale ma mantenendo la sua originalità e lo stile giapponese.
Molto apprezzato anche per la mancanza di ganci e chiusure di metallo, permette di godere di tutta la naturalità dei materiali durante le ore di riposo.

Uno stile unico e particolare che porta un po'di oriente nelle nostre case ma facilmente abbinabile anche con altri stili. Ai colori naturali del legno infatti si possono trovare altre numerose varianti e tonalità che nella visione complessiva dell'arredo acquistano la giusta armonia anche con gli altri ambienti della casa. La scelta di letti futon o la variante dei letti tatami può essere un'ottima idea di originalità e rinnovamento per la nostra camera da letto e una valida alternativa per guadagnare spazio.

{besps}galleria-articoli/photo-letti-tatami{/besps}

Devi cambiare la tua camera da letto?

Per te questo mese uno sconto reale del 33%

Il mitico Prendi 3 Paghi 2

da oggi è una realtà anche per l'acquisto dei mobili!
Approfittane subito

     
Cognome e Nome *  
Località *  
Provincia *  
Telefono *  
Indirizzo email *  
Data esigenza mobili  
Spesa preventivata (Es: 3.000 €)
Esigenza d'arredo:  
 Cucina  Camera da letto  Soggiorno
     
 Salotto  Bagno  Cameretta
     
 Taverna  Mansarda  Piano di lavoro
     
 Elettrodomestici    
* = Campi obbligatori
Privacy
N.B. al fine di poter inviare il presente messaggio si rende necessario dare il consenso al trattamento ed archiviazione dei propri dati personali.
N.B: Offerta non cumulabile con altre iniziative in corso.

I tipi di letti | Materassi | Camera da letto moderna